27/04/2016

Bilancio dell’Open Source Summit di Parigi

Obiettivi raggiunti per la 1a edizione dell’Open Source Summit di Parigi!

Malgrado i tragici avvenimenti del 13 novembre a Parigi, il lancio del POSS è riuscito grazie ad una grande affluenza ed alla mobilitazione dell’ecosistema del software libero e dell’Open Source.

BlueMind, produttore dell’omonima soluzione di posta collaborativa Open Source, è stato molto presente a questa prima edizione del Summit con:
– il proprio stand sulla 1a soluzione di Comunicazioni Unificate Open Source, con il partner Avencall
– numerose dimonstrazioni della soluzione BlueMind
– la gestione, da parte di Sylvain Garcia, di una conferenza sulle numerose sfide dei sistemi di posta collaborativa unificata

Il discorso di apertura ha riscosso grande successo grazie agli interventi di manager di grandi aziende come PSA o ancora di realizzazioni francesi come Docker o Symfony.

 

 

Pierre Baudracco, presidente di BlueMind è stato Vice Presidente del comitato di programma dell’evento, con la responsabilità della sezione TECH. Inoltre ha coordinato 8 sessioni tecniche (Cloud, DevOps, Big Data, Cybersecurity, Mobilità e IoT, Web, Metodi & qualità, Soluzioni) oltre che la sessione plenaria TECH con un avec un inedito gruppo di partecipanti (Google, Intel, Docker, Microsoft, IBM, RedHat, il presidente di INRIA,…) ed una tavola rotonda di grande rilievo sul tema “Contenitore e Virtualizzazione”.

Inoltre BlueMind ha presentato in anteprima la nuova versione 3.5, con numerose novità (attività, calendari esterni, ottimizzazione della gestione dei dati,..) e la connettività con la soluzione XiVO di ToIP. Il nostro stand è stato sempre affollato testimoniando grande entusiasmo per BlueMind.

POSS2015-BlueMind-stand

Ecco l’intervista di Annie Lichtner a Pierre Baudracco.

bod-poss2015

 

Il cammino è tracciato per la seconda edizione del più importante evento europeo dedicato all’Open Source. Appuntamento nel 2016 !

 

Prodotti Mercati Acquistare Partners Provare