23/11/2018

Nuova Versione : BlueMind 4.0

L’unica soluzione 100% compatibile con Outlook

La sovranità finalmente compatibile con le abitudini della posta

 

BlueMind è orgogliosa di annunciare il rilascio della nuova versione della sua soluzione di posta collaborativa Open Source. Molto attesa, questa versione 4.0, proponendo in esclusiva il supporto di Outlook al 100 % in modo trasparente per l’utente, offre finalmente ad aziende ed enti pubblici la possibilità di conciliare sovranità e soddisfazione degli utenti.

La rivoluzione digitale e le tecnologie emergenti hanno messo in luce ciò che è da molto tempo una realtà in azienda, lo schiacciante dominio delle soluzioni americane e la dipendenza dei paesi europei da queste soluzioni.

Nel momento in cui il digitale si insinua in tutti i settori, le GAFAM sono divenute egemoniche e gli USA hanno adottato il motto «America First», questa dipendenza pone un serio problema di fiducia e domande fondamentali sulla strategia e sulla sovranità digitale delle nazioni europee.

Il settore della posta è uno di quelli dominati da attori americani. “Il vero chiavistello è il client Outlook, spiega Pierre Baudracco, Presidente di BlueMind“E’ il client di posta della maggior parte delle aziende e la parte visibile agli utenti. La posta è l’applicazione più utilizzata in ambito professionale, costituisce un punto critico per le aziende e gli impiegati, che hanno abitudini molto radicate. Si può dire che ne sono prigionieri. Dirigenti e settore IT vorrebbero un maggiore “patriottismo economico”, più sicurezza e maggiore controllo sui propri dati di posta e poter ridurre i costi, liberi di scegliere tra server interni e soluzioni in service.! Ma il timore di togliere Outlook agli utenti è molto spesso il fattore determinante che impone la scelta… In sintesi: la sovranità non può nulla di fronte alla soddisfazione degli utenti!”

Tutta l’innovazione di BlueMind sta in questa constatazione e nella risposta fornita: permettere ai clienti di mantenere Outlook, senza alcun cambiamento per l’utente, ma passando all’Open Source Europeo.

BlueMind ha investito 5 anni per riuscire a sviluppare, in esclusiva, questa alternativa a Exchange 100% funzionante con Outlook senza alcun modulo complementare. “La nuova versione 4.0 di BlueMind offre una soluzione definitiva al quasi-monopolio di mercato della posta aziendale. Consentendo alle aziende di mantenere il client Outlook in modo trasparente per l’utente, ma anche di utilizzare in modo ricco e collaborativo gli altri client quali Thunderbird, il web o gli apparati mobili, la soluzione BlueMind offre un’alternativa europea aperta e meno costosa per la postaspiega Pierre Baudracco.

Con il suo nuovo slogan “la sovranità finalmente compatibile con le abitudini della posta” BlueMind annuncia la vera rivoluzione. “E’ il messaggio che abbiamo voluto trasmettere con la nostra nuova campagna,” spiega Leslie Saladin, Responsabile Marketing e Comunicazione di BlueMind : “potete salvaguardare le abitudini dei vostri utenti controllando appieno i vostri dati e privilegiando una soluzione europea anziché americana. Non ci sono più scuse, l’alternativa esiste! #PossiamoScegliere

La v4.0 di BlueMind sarà annunciata in occasione del Paris Open Source Summit il 5 e 6 dicembre prossimi

 

Avete domande?

Richiedi una demo! Prodotti Mercati Acquistare Partners Provare